Home   |    International   |    Contatti   |    Info   |   


EnginSoft entra in NEWAC

New Aero Engine Core Concepts

NEWAC (NEW Aero Engine Core concepts) è un progetto europeo del sesto framework che ha lo scopo di migliorare l'impatto ambientale dei futuri motori aeronautici sia dal punto di vista acustico che per quanto concerne le emissioni. Il progetto è ambizioso in quanto le aree tematiche di ricerca riguarderanno l'innovazione delle parti di CORE del motore.

L'importanza del progetto è riconosciuta dal finaziamento della EC sulla tematica, pari a circa 75 milioni di euro e dalla presenza in NEWAC di svariati partner che rappresentano la comunità industriale e di ricerca che si occupa di motori aeronautici. Per citarne alcuni, si và dal coordinatore industriale MTU ad AIRBUS France, AvioGroup, RollsRoyce Deutschland, SNECMA, Turbomeca, Volvo Aero ai centri di ricerca ed università quali DLR, ONERA, CENAERO, Università di Cranfield, Università degli Studi di Firenze e a società di ingegneria con know-how specifici quali PCA Engineering, EnginSoft ed altri ancora, per un totale di 41 partners.

Gli obiettivi del progetto sono lo sviluppo di nuovi componenti che rappresentano il CORE del motore, come l'intercooler per la parte termica, i sistemi di combusione e sistemi attivi di controllo. Gli avanzamenti e benefici del progetto NEWAC porteranno all'Europa propulsori per il trasporto aereo più efficienti e meno inquinanti ed impattanti sull'ambiente.

EnginSoft, accolto dal consorzio perché ritenuto leader nel CAE, contribuirà al progetto di ricerca relativamento alla tematica di "Innovative Combustor" grazie al suo know-how unico che comprende la CFD relativamente ai modelli di combustione e la combinanzione della stessa con algoritmi di ottimizzazione.

In particolare lo sviluppo della task di "Ultra Low Nox Combustor Chamber Design" richiederà la progettazione della camera di combustione secondo molteplici variabili. Tale attività verrà sviluppata mediante la parametrizzazione di un modello di combustione in modo tale da permetterne l'evoluzione guidata da algoritmi di ottimizzazione e lo sviluppo di sistemi esperti basati su modeFRONTIER.

Sito web progetto NEWAC

Kick-off NEWAC Project

EnginSoft partecipa come partner al kick-off meeting del progetto EC NEWAC (NEW Aerospace engine core Concepts).

Il progetto NEWAC è finalizzato all'innovazione radicale di componenti di motori turbogetto. È uno dei maggior progetti finanziati dalla Comunità Europea: il consorzio conta 40 partner - suddivisi tra industrie, centri di ricerca ed università - per una ricerca di 4-5 anni, ed un costo dell'ordine di 75 milioni di euro.
I WorkPackage secondo cui il progetto è diviso sono diretti dalle principali aziende europee leader nel settore motoristico: MTU, SNECMA, RollsRoyce ed AVIO. Tra i partner industriali figurano, inoltre, altre aziende di primo livello quali Turbomeca, Volvo Aereo ed AIRBUS. L'innovazione cercata dovrà, nei vari aspetti, portare alla riduzione dei consumi e delle emissioni, conformemente a quanto previsto dalle normative per i motori della nuova generazione che verranno installati su aerei di classe AIRBUS dal 2020 in poi. In particolare verranno studiati nuovi concetti di cicli per la fase di compressione del motore e nuovi sistemi per la fase di combustione.
EnginSoft forte di passate attività nel progetto CLEAN - che pure riguardava la combustione di motori aeronautici - si inserisce nel WP che tratta dell'innovazione del combustore insieme a partner quali RollsRoyce Deutschland, Turbomeca, AVIO, Onera, DLR, Cepr, Università di Firenze, Università di Karlsrue ed Università di Graz. In particolare la posizione unica e particolarmente favorevole che deriva ad EnginSoft dal disporre da un lato del know-how sui processi CFD di combustione e, dall'altro, di tecnologie software proprietarie per l'ottimizzazione del processo progettuale e produttivo, conferisce alla società il ruolo centrale nello sviluppo del progetto virtuale di un nuovo bruciatore che si avvarrà di concetti di iniezione innovativi. Il progetto sarà sviluppato mettendo a punto un modello di combustione virtuale, a struttura parametrica, che sarà reso ottimale attraverso tecniche di ricerca automatica della soluzione di ottimo, nel rispetto delle linee guida, degli obiettivi e dei vincoli definiti dai partner.
Un primo 'milestone' è previsto per il dicembre del 2007. In caso di successo, seguirà a questo la realizzazione di un primo prototipo, e la sua validazione attraverso prove a banco.

Per informazioni:
info@enginsoft.it




EnginSoft SpA | © All rights reserved | VAT nb IT00599320223
Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analytics, che raccolgono dati in forma aggregata | Informativa completa sulla privacy e sui cookie