Home   |    International   |    Contatti   |    Info   |   


L'AMBIENTE INTEGRATO DI SIMULAZIONE ANSYS

ANSYS 18

Prodotto da ANSYS Inc.
Distribuzione EnginSoft
Contatti info@enginsoft.it
Descrizione

ANSYS Inc., fondata nel 1970, sviluppa software agli elementi finiti utilizzati nei più diversi ambiti dell'ingegneria. Le soluzioni CAE che propone, sono potenti, aperte e flessibili, e coprono l'intera gamma della fisica, dalla meccanica strutturale alla fluidodinamica, dall'elettromagnetismo all'elettromeccanica.

La suite di programmi ANSYS Mechanical offre la possibilità di simulare una vasta gamma di scenari fisici relativi al comportamento termico e strutturale di un prodotto: l'analisi termica stazionaria e transitoria (conduzione, convezione e irraggiamento), l'analisi strutturale statica, lineare e non, per determinare il campo di tensioni e deformazioni qualora eventuali effetti dinamici siano trascurabili, l'analisi modale per calcolare le frequenze proprie e i modi di vibrare di una struttura, l'analisi transitoria che consente di valutare effetti dinamici legati a carichi variabili nel tempo ed una vasta gamma di ulteriori analisi specifiche (PSD, Response Spectrum, Buckling, etc.). Fornisce inoltre una vasta serie di modelli di materiale, di tipologie di contatto e possiede una fornita libreria di elementi.

ANSYS CFD, invece, è dedicata alla fluidodinamica numerica ed il trasporto di calore, con solutori come ANSYS CFX ed ANSYS Fluent. L'ambito delle applicazioni spazia dall'HVAC (Heating, Ventilation and Air Conditioning) agli scambi termici, dalla combustione alla chimica ed al processo, dalle turbomacchine all'aerodinamica (sia interna che esterna).

La Suite ANSYS Electronics fornisce gli strumenti necessari per la prototipazione virtuale completa in ambito elettronico/elettromagnetico. Completa per la rappresentazione funzionale dal componente alla piattaforma, attraverso la caratterizzazione di dispositivi, sistemi e scenari di qualunque complessità. Completa per l'integrazione di domini differenti (circuitale, numerico, sistemistico). Completa per l'accoppiamento multifisico bidirezionale (elettromagnetico - strutturale - fluidodinamico) tramite una piattaforma condivisa. Completa per la disponibilità di metodi complementari (Elementi Finiti, Metodo dei Momenti, Ottica Fisica, Metodi a raggi) che meglio si adattano alle specificità del caso.
Tramite la Suite Electronics è possibile sviluppare, analizzare e ottimizzare in ambito elettromeccanico (motori, generatori, attuatori, sensori), in ambito elettromagnetico per radiazione (antenne, propagazione radio) e microonde, in ambito elettronico per Signal/Power Integrity, Compatibilità Elettromagnetica, in ambito comunicazionistico (Interferenza a radiofrequenza).

Per ogni settore industriale, poi, sono disponibili verticalizzazioni specifiche (es. ANSYS Icepak per lo studio del raffreddamento dei circuiti elettronici).

L'architettura modulare delle tecnologie ANSYS consente di utilizzarli singolarmente o di farli interagire attraverso Workbench, una piattaforma che integra i simulatori delle diverse fisiche, i tools per la generazione di mesh e quelli di ottimizzazione ed esplorazione di design, permettendo l'importazione bidirezionale e parametrica delle geometrie dal CAD e la loro manipolazione.

ANSYS Workbench consente anche di visualizzare i risultati dell'analisi in diverse forme per una facile lettura, integrando solutori sia della famiglia ANSYS (ad esempio ANSYS Mechanical, ANSYS CFD, AUTODYN, Emag) sia di altre case software (come Nastran o Abaqus).

 

Interfaccia CAD
cadinterface cadinterface

APPLICATIVO PER L’IMPORTAZIONE, PARAMETRICA E NON, DI GEOMETRIE
PROVENIENTI DA AMBIENTI CAD


Plug-in integrato in ANSYS WORKBENCH 2.0

ANSYS WORKBENCH 2.0 è la piattaforma software che integra tutti gli strumenti di simulazione della famiglia ANSYS.

CAD INTERFACE  rappresenta la possibilità di importazione all’interno della piattaforma WorkBench  di qualsiasi geometria proveniente da modellatori CAD.
Esistono tre opzioni di importazione:

  • Importazione di files neutri: .igs, .iges, .step, .x_t ,……
  • Importazione one-way di files proprietari di modellatori CAD : CATIAV5, CATIAV4,…
  • Importazione bidirezionale parametrica dai sistemi CAD di comune impiego tramite interfacce dirette:
  • CATIA V4 e V5
  • Inventor
  • Solid Edge
  • Solid Works
  • Pro/Engineer
  • Unigraphics
  • One Space Designer e altri CAD

E’ possibile importare, tramite il plug-in bidirezionale, anche una vasta gamma di informazioni aggiuntive, come le proprietà dei materiali e la definizione di componenti, tutto in maniera completamente parametrica.
La bidirezionalità del plug-in consente la modifica della geometria all’interno del CAD a seguito della modifica dei parametri all’interno di WorkBench e viceversa.
Ansys consente, inoltre, attraverso lo strumento integrato Design-Modeler, di modificare in maniera parametrica, la geometria importata e di effettuare operazioni di pulitura e semplificazione al fine di generare il modello FEM.
Design-Modeler rappresenta inoltre uno strumento efficace per la generazione vera e propria di geometrie parametriche.


MECCANICA

ANSYS MECHANICAL, applicativo general-pupose per l’analisi numerica magneto-termo-meccanica integrato in ANSYS WORKBENCH

ANSYS WORKBENCH è la piattaforma software che integra tutti gli strumenti di simulazione della famiglia ANSYS.

ANSYS MECHANICAL è l’insieme dei software ANSYS per la simulazione magneto-termo-meccanica:

ansys_mech
  • Design Modeler: interfacce CAD e modellazione solida
  • ANSYS Meshing: ampia gamma di metodi ed algoritmi di meshatura
  • ANSYS Mechanical pre-processing, solutore general purpose e post-processing

Pre-Processing e Post-Processing comune:
ANSYS WORKBENCH consente di utilizzare il solutore ANSYS Mechanical  seguendo un flusso di lavoro comune che puo’ comprendere analisi termiche, magnetiche e strutturali, accoppiate e non,  in cui il procedimento di costruzione della geometria e della mesh di calcolo, così come la fase di analisi dei risultati, sono indipendenti dal tipo di analisi che si vuole svolgere.
ansys_mech È possibile inoltre accoppiare l’analisi meccanica all’analisi fluidodinamica qualora si voglia prendere in considerazione gli sforzi derivanti da carichi fluidodinamica.

I vantaggi dell’integrazione:

  • semplicità e rapidità nella costruzione del modello
  • ampia scelta di metodi e algoritmi di meshatura
  • solutore Ansys Mechanical per analisi termiche, strutturali e magnetiche
  • definizione di modelli parametrici ed esecuzione di sequenze di analisi in automatico
  • trasferimento di informazioni da solutori CFD al solutore FEM per lo svolgimento di analisi di interazione fluido-struttura, sia unidirezionali che bidirezionali
  • nuovo ambiente di pre-processing e post-processing comune ai software ANSYS
ansys_mech

ANSYS DESIGN MODELER e ANSYS MESHING: GENERAZIONE DEL MODELLO e MESHATURA

ANSYS DESIGN MODELER consente di costruire geometrie 3D da zero o di importare dai sistemi CAD di comune impiego tramite interfacce bidirezionali dirette:

  • CATIA
  • Inventor
  • Solid Edge
  • Solid Works
  • Pro/Engineer
  • Unigraphics
  • ansys_mech
  • One Space Designer e altri CAD


ANSYS MESHING è lo strumento di generazione di griglie di calcolo per i diversi solutori ANSYS:

  • Generazione automatica di mesh a tetraedri con diversi algoritmi e metodi
  • Gestione e generazione di elementi prismatici e esaedrici
  • Sensibilità della mesh alla curvatura e possibilità di infittimenti locali

ansys_mech Inoltre ANSYS FEM Modeler permette di importare mesh già costruite provenienti anche da altre famiglie di solutori, saltando quindi la fase geometrica e di costruzione della griglia di calcolo. Formati importabili da ANSYS FEM Modeler:

  • ANSYS-Meshing
  • PATRAN Neutral
  • IDEAS Universal
  • Abaqus
  • Nastran

FLUIDODINAMICA

SOFTWARE PER LA SPERIMENTAZIONE VIRTUALE NEL SETTORE DELLA FLUIDODINAMICA

TERMO-FLUIDODINAMICA - Computational Fluid Dynamics

  • La simulazione termo-fluidodinamica (Computational Fluid Dynamics) è uno strumento ampiamente utilizzato da progettisti ed ingegneri per lo sviluppo e l’innovazione di prodotto in diversi settori industriali.
  • Permette la comprensione dei fenomeni di trasporto di gas e liquidi e lo studio dello scambio termico mediante modelli consolidati ed affidabili anche in campi quali la combustione, le macchine rotanti, la radiazione e i flussi multi-fase.
  • La facilità d’uso degli strumenti CFD fa si che questi metodi abbiamo un impatto significativo sulla progettazione con risultati in termini di:
    • Miglioramento tecnologico
    • Incremento di qualità/prestazioni del prodotto
    • Riduzione dei tempi di sviluppo e dei costi
    • Incremento di produttività

EnginSoft utilizza, distribuisce e fornisce formazione e supporto tecnico per i seguenti prodotti nell’ambito della simulazione fluidodinamica:

ANSYS CFD
E' l’insieme degli strumenti ANSYS che permettono la simulazione termo-fluidodinamica. Oltre ai software di modellazione solida e generazione di mesh, sono disponibili due solutori CFD general-purpose:

ANSYS CFX

ANSYS FLUENT

ANSYS POLIFLOW

ANSYS ICEM CFD
Pre/Postprocessore avanzato per la meshatura automatica e di qualità di modelli CAD

ANSYS BladeModeler
Ambiente integrato per la progettazione di turbomacchine.

FLOWMASTER
Il codice più diffuso per la simulazione di scenari operativi per reti impiantistiche

FSI - Interazione Fluido-Struttura

  • L’interazione fluido-struttura permette di studiare un sistema o un componente tenendo conto della reciproca influenza tra gli aspetti fluido-dinamici e quelli meccanico-strutturali.
  • In un’analisi FSI si calcola la deformazione della struttura indotta dalle sollecitazioni fluido-dinamiche e a sua volta si tiene conto delle deformazioni della struttura per calcolare il campo di moto del fluido.
  • Il campo fluidodinamico e il comportamento della struttura vengono risolte simultaneamente tramite uno scambio di informazioni continuo tra il solutore CFD e quello FEM.

    simulazione fluidodinamica

  • Questo tipo di simulazione è applicabile a casi industriali grazie all’ambiente ANSYS-WORKBENCH che permette l’integrazione e la facile comunicazione tra ANSYS-CFD e ANSYS-Mechanical.
  • L’interazione fluido-struttura costituisce un notevole passo avanti per l’ingegneria in diversi settori industriali come per esempio il settore aero-spaziale (aero-elasticità), quello bio-medicale (studio del corpo umano) o l’ingegneria civile (carichi da vento).
simulazione fluidodinamica

DINAMICA ESPLICITA

ANSYS EXPLICIT: APPLICATIVO GENERAL-PURPOSE PER L’ANALISI NUMERICA MAGNETO-TERMO-MECCANICA, integrato in ANSYS WORKBENCH

ANSYS WORKBENCH è la piattaforma software che integra tutti gli strumenti di simulazione della famiglia ANSYS.

ANSYS Explicit Dynamics rappresenta l’insieme dei prodotti della famiglia ANSYS per la risoluzione di problemi di dinamica veloce, impatto, formatura lamiere, non linearità elevata. Ansys consente di scegliere tra i seguenti prodotti:

  • ANSYS AUTODYN
  • ANSYS Explicit STR
  • ANSYS LS-DYNA
dinamica esplicita

Il software ANSYS Explicit STR è il primo solutore esplicito con una interfaccia nativa in ANSYS Workbench. Si basa sulla parte lagrangiana presente nel solutore  ANSYS AUTODYN. Questa tecnologia andrà a soddisfare i clienti che richiedono la risoluzione di problemi con dinamica veloce e fortemente non lieare di solidi, liquidi e gas considerando la loro interazione. Inoltre, è uno strumento indicato per coloro che vogliono beneficiare dello scambio di informazioni (modello FEM, risultati,..) con altri applicativi integrati nell’ ambiente ANSYS Workbench.

Grazie all’interfaccia nativa in Ansys Workbench, il tempo di apprendimento per l’utilizzo di ANSYS Explicit STR è molto breve per un utente abituato all’impostazione di analisi tipica di ANSYS Mechanics (implicito).

ANSYS AUTODYN possiede un interfaccia grafica totalmente integrata nella piattaforma di ANSYS WorkBench, intuitive e facile da utilizzare, che consente di effettuare:

  • Simulazione ad elementi finite per dinamica strutturale (FE)
  • Simulazione a volumi finiti per l’analisi fluidodinamica (CFD)
  • dinamica esplicita
  • Solutori Mesh free particle per alte velocità, grandi deformazioni e frammentazione (SPH)
  • Accoppiamento multi-solutore per analisi multifisiche che includano l’accoppiamento tra FE, CFD and SPH
  • Modellazione di una vasta gamma di modelli di materiale, tra cui leggi costitutive accoppiamento termodinamico
  • Calcolo seriale e parallelo su sistemi shared memory o dist ANSYS AUTODYN: ANSYS AUTODYN è uno strumento unico e versatile per l’analisi esplicita in cui si vogliano modellare fenomeni di dinamica non lineare di solidi, fluidi e gas , tenendo conto della loro interazione e possiede un solutore robusto ed efficace. ribuited memory
  • Preprocessing accedendo ai tool di geometria e meshing avanzati di ANSYS WorkBench
  • Bidirezionalità  parametrica verso ANSYS DesignModeler e i modellatori CAD.

ANSYS Explicit STR:
dinamica esplicita ANSYS Explicit STR è il primo software di analisi dinamica esplicita ad utilizzare l’ambiente nativo di WorkBench. Si basa sulla parte lagrangiana presente nel solutore  ANSYS AUTODYN. Questa tecnologia soddisfa i clienti che richiedono la risoluzione di problemi con dinamica veloce e fortemente non lieare di solidi, liquidi e gas considerando anche la loro interazione. Inoltre, è uno strumento indicato per coloro che vogliono beneficiare dello scambio di informazioni (modello FEM, risultati,..) con altri applicativi integrati nell’ ambiente ANSYS Workbench. Grazie all’interfaccia nativa in Ansys Workbench, il tempo di apprendimento per l’utilizzo di ANSYS Explicit STR è molto breve per un utente abituato all’impostazione di analisi tipica di ANSYS Mechanics (implicito).
Consente la simulazione di:

  • Drop tests (ambito elettronico e beni di consumo)
  • Impatto solido-solido sia a bassa che alta velocità (applicazioni a partire dall’ambito sportivo fino a quello aerospaziale)
  • Fenomeni di di buckling plastico e non lineare (processi di formatura)
  • dinamica esplicita
  • Applicazioni con completa rottura del materiale (difesa e sicurezza)
  • Contatti che possono rompersi, come per le saldature o la simulazione di adesivi (ambito elettronico e automobilistico)

ANSYS LS-DYNA:
Ideale per utenti abituati all’utilizzo di ANSYS Classico e con familiarità verso l'ANSYS Parametric Design Language (APDL), ANSYS LS-DYNA è il risultato della collaborazione tra ANSYS, Inc. e Livermore Software Technology Corporation. Introdotto per la prima volta nel 1996, grazie alle sue elevate capabilities e alla sua velocità di risoluzione e  robustezza, ANSYS LS-DYNA ha aiutato l’utente nella soluzione di problemi ingegneristici di elevata complessità, con attenzione particolare verso le tematiche automobilistiche.


ELECTRONICS & SYSTEM

ANSYS Electromagnetics Suite (ex ANSOFT):

electronics

I prodotti ANSYS Electronics rappresentano l'eccellenza nel settore della simulazione elettromagnetica, circuitale, di sistema e multifisica.
Questa suite di prototipazione virtuale è di supporto alla progettazione di componenti elettromeccanici ed elettronici, tramite la simulazione dei campi elettromagnetici e il calcolo dei parametri prestazionali circuitali e di sistema. I tools Electronics rappresentano la più efficiente soluzione numerica di supporto alla progettazione e al miglioramento dei prodotti e, grazie all'accuratezza dei risultati e della velocità di calcolo, consentono un incremento rilevante della qualità dei prodotti e una significativa riduzione di tempi e costi.

In affiancamento alla soluzione general purpose di tipo elettromagnetico, elettromeccanico ed elettronico, gli strumenti ANSYS Electronics, sono declinati e specifici per l'analisi di svariate applicazioni specifiche nell'ambito di:

  • Antenne, radar e relative installazioni
  • Co-siting elettromagnetico
  • Motori elettrici ed attuatori elettromeccanici
  • Radio propagazione
  • Elettronica di potenza
  • Compatibilità ed interferenza elettromagnetica (EMI/EMC)
  • Signal & power integrity

nell'ambito dei principali settori industriali:

  • AEROSPACE
  • AUTOMOTIVE
  • AEROSPACE & DEFENCE
  • BIOMEDICAL
  • ELECTRONICS & COMMUNICATIONS
  • INTERNET OF THINGS
  • FOOD
  • ENTERTAINMENT
  • LOGISTIC
  • OIL & GAS.

Le relative tematiche sono interamente affrontate con i migliori strumenti disponibili sul mercato per l'analisi numerica:

  • Electronics Desktop
  • HFSS
  • Icepak
  • Maxwell
  • SIwave
  • Q3D Extractor
  • Simplorer,

che beneficiano della completa integrazione nell’ambiente multidisciplinare ANSYS Workbench grazie al quale è possibile l'interazione completa bidirezinale di strumenti relativi a fisiche diverse (elettriche, termiche, fluidodinamiche e strutturali).

Gli strumenti ANSYS Electronics integrano modellatori solidi parametrici avanzati per la creazione interna di geometrie e tools per l'importazione ed elaborazione di modelli MCAD/ECAD generati dagli strumenti dedicati e nei principali formati:

  • IGES
  • STEP
  • ACIS
  • PARASOLID
  • PRO/ENGINEER
  • AUTOCAD
  • CATIA
  • GXF
  • GDS
  • CADENCE
  • MENTOR GRAPHICS
  • ZUKEN
  • ODB++

Il valore e le potenzialità degli strumenti ANSYS Electronics è esaltato dalle potenzialità derivanti dal High Performance Computating (HPC), che si avvale di metodi di Multi-Processing (MP), Domain Decomposition, Solver Distribution e GPU Computing.

electronics

  • Maxwell2D/3D - RMxprt
  • SIMPLORER
  • Q3D EXTRACTOR
  • Electronics Desktop
  • HFSS
  • SIwave

Maxwell è un software efficace ed efficiente per la simulazione dei campi elettrici e magnetici. Basato sul metodo agli elementi finiti, Maxwell consente di analizzare il comportamento elettromagnetico di strutture e componenti quali motori elettrici, attuatori, trasformatori, converters ed altri congegni elettrici ed elettro-meccanici comuni ai settori automotive, aereospace, della difesa e dell’industria in generale. Maxwell consente inoltre di effettuare diverse tipologie di analisi statiche, armoniche e transient operando su geometrie complesse in domini bidimensionali e tridimensionali.

ansoft

Alcune applicazioni in Maxwell 3D: campo di induzione magnetica valutato mediante analisi transient su un motore elettrico (a); perdite ohmiche valutate sul primario e sul secondario di un trasformatore elettrico (b)

Maxwell utilizza tecniche di meshatura auto-adattive che consentono di ottenere un ottimo compromesso tra onere computazionale della simulazione, dovuto al numero di elementi necessari a discretizzare una struttura, e accuratezza della soluzione proposta. Basati su criteri energetici, tali algoritmi creano e raffinano la mesh laddove il modello presenta delle zone critiche assicurando la convergenza della soluzione.
Maxwell permette, in funzione del solutore utilizzato, la determinazione accurata delle forze e delle coppie, dei valori di capacità, di induttanza, di resistenza e di impedenza. il software consente altresì di valutare agevolmente alcune grandezze di indubbia importanza in ambito industriale quali correnti parassite, perdite ohmiche e nel ferro.
Maxwell ha un potente tool integrato per la modellazione circuitale: Maxwell Circuit Editor. Questo strumento consente di accoppiare al solutore transient di Maxwell, i modelli circuitali che schematizzano l’alimentazione o il carico.

Potremmo riassumere le principali caratteristiche di Maxwell nei seguenti punti:

  • Lettura dei principali formati geometrici (neutri e proprietari) grazie all’interfaccia AnsoftLink
  • Mesh auto-adattiva
  • Accoppiamento in transitorio temporale a modelli circuitali.
  • Generazione di circuiti equivalenti.
  • Accoppiamento in transitorio temporale ai moti di corpo rigido.
  • Materiali lineari e non lineari, isotropi ed anisotropi, laminati.
  • Rapida ed efficace valutazione delle perdite nel ferro sia per isteresi che per eddy-current.
  • Potenzialità in ambito multi fisico grazie all’intergrazione in ANSYSWB.

Nell’ambito della progettazione di macchine rotanti, a Maxwell si affianca, condividendone l’interfaccia, uno strumento dedicato: RMxprt.

ansoft
  L’integrazione RMxprt Maxwell2D/3D: RMxprt automaticamente
  genera i modelli per Maxwell2D e Maxwell3D
Utilizzando la teoria classica delle macchine elettriche ed il concetto di circuito equivalente RMxprt fornisce istantaneamente, fornendo le principali caratteristiche, il comportamento della macchina nelle diverse alternative progettuali.
RMxprt ha una semplice interfaccia grafica per inserire i parametri progettuali relativi alla geometria di rotore e statore, ai settings degli avvolgimenti e alle caratteristiche dei materiali.
RMxprt consente di analizzare in modo esaustivo una vasta gamma di motori elettrici: macchine sincrone ed asincrone, macchine con commutazione a spazzola ed elettronica ed alternatori.
RMxprt considera gli effetti pelle ed alcuni effetti 3D, come le geometrie delle teste di matassa e l’inclinazione delle cave. Vengono inoltre considerati nel calcolo gli effetti della saturazione del ferro.
Le elevate potenzialità del software sono completate con un ottimizzatore integrato: Optimetrics, che consente la valutazione istantanea di diverse configurazioni di parametri, per individuare quella che permette il raggiungimento degli obbiettivi progettuali imposti, nel rispetto dei vincoli.

Simplorer è un software di simulazione Multi-Domain che consente di modellare, simulare, analizzare e ottimizzare sistemi complessi, da quelli elettromeccanici a quelli elettromagnetici, incluso quelli termici. L’utilizzo delle caratteristiche di modellazione di Simplorer e della tecnologia backplane, consente ai progettisti di realizzare prototipi virtuali considerando tutti gli aspetti di un sistema quali l’elettronica, la sensoristica, gli attuatori, i motori, i generatori, i convertitori di potenza, i controlli ed i software embedded. Tale approccio consente di analizzare e verificare le performance di un sistema complesso con il vantaggio di ridurre drasticamente tempo e costo, potenziando l’affidabilità e ottimizzandone le performance.

ansoft

  Un esempio di sistema meccatronico in Simplorer

  • Elettronica di potenza;
  • Motori elettrici;
  • Elettronica per automotive;
  • Sistemi meccatronici;
  • Automazione industriale;

Simplorer offre diverse tecniche di modellazione inclusi circuiti, diagrammi a blocchi, macchine a stati, equazioni e linguaggi di modellazione come VHDL-AMS, SML (Simplorer Modeling Language) e C/C++. L’impiego simultaneo di tali strumenti consente di modellare sistemi caratterizzati da segnali analogici, digitali o analogico-digitale. Tale flessibilità elimina la necessità di effettuare trasformazioni matematiche, tipicamente soggette ad errori.

Q3D Extractor rappresenta il primo software 3D per l’estrazione di elementi parassiti durante la fase di analisi e progettazione di schede PCB e dispositivi elettronici.

ansoft

  Principali fasi per la simulazione in Q3D Extractor: IGBT

Q3D Extractor è in grado di calcolare i parametri di resistenza, induttanza e capacità in funzione della frequenza per strutture current-carrying.
L’estrazione accurata dei parametri elettrici risulta una fase essenziale che consente agli ingegneri di simulare e validare il comportamento elettromagnetico di package elettronici, connettori, bus bar e convertitori di elettronica di potenza.
Q3D Extractor esegue la simulazione del campo elettromagnetico sia in un dominio 2D che in uno 3D al fine di estrarre i parametri RLCG di un dispositivo. Il solver fornisce come output le distribuzioni di corrente e tensione, CG, e matrici RL. Q3D Extractor genera automaticamente una netlist in molti formati inclusi LMS (formato di Simplorer) e SPICE.
La dipendenza dalla frequenza può essere inclusa nella simulazione attraverso il dynamic links con i prodotti Ansoft Designer e Simplorer.
Inoltre Q3D Extractor è fornito di un potente modellatore geometrico 3D per la creazione di modelli parametrici.

ANSYS Electronics Desktop è una piattaforma unificata per la simulazione elettromagnetica, di circuito e di sistema. Gli strumenti HFSS, Maxwell, Q3DExtractor e Simplorer sono costruiti in modo nativo nel Electronics Desktop, che funge da pre/post processore per tutti questi strumenti.

Con ANSYS Electronics Desktop è possibile integrare una rigorosa analisi elettromagnetica con quella di sistema e circuitale in una piattaforma di progettazione completa e facile da utilizzare. Il  solutore on demand permette di coniugare i diversi simulatori per esplorare le prestazioni dell'intero sistema. ANSYS Electronics Desktop è collegata alla piattaforma ANSYS Workbench per la simulazione multifisica e l'ottimizzazione del prodotto.

HFSS è lo standard del settore per la simulazione 3-D, full-wave, di campi elettromagnetici in alta frequenza. La sua precisione, i solutori e le tecnologie avanzate di calcolo lo rendono uno strumento essenziale per i tecnici incaricati di eseguire una progettazione accurata e rapida di dispositivi elettromagnetici in alta frequenza e circuiti elettronici ad alta velocità. HFSS offre tecnologie di soluzione allo stato dell'arte basate su metodi agli elementi finiti, sull'equazione integrale, su metodi ibridi e asintotici.

electronics

HFSS consente una progettazione accurata e di precisione attraverso la sua innovativa, leader nel settore, tecnologia di meshing adattivo. Queste tecnologie di meshing e soluzione consentono di progettare con fiducia, con la consapevolezza di ottenere risultati con l'accuratezza necessaria. In combinazione con gli strumenti di HPC, come la domain decomposition o solver distribution, HFSS può simulare ad alta velocità e su larga scala, consentendo l'esplorazione più approfondita e l'ottimizzazione delle prestazioni del dispositivo.

HFSS è affiancato da due software speciastici: EMIT e Savant.

ANSYS EMIT offre un approccio unico per prevedere l'interferenza RF derivante da co-siting in modo da fornire una rapida identificazione e analisi di problemi di interferenza elettromagnetica EMI in ambienti di propagazione complessi. EMIT è un software per la gestione dei dati relativi alle prestazioni del sistema RF, simulando sia l'impatto dell'interferenza sulle prestazioni del sistema che l'efficacia di eventuali mitigazioni.

electronics

ANSYS Savant è un avanzato software di simulazione delle prestazioni di sistemi di antenne installate su piattaforme di grandi dimensioni. Savant è uno strumento basato sul metodo ad alta frequenza asintotici di tipo Shooting and Bouncing Ray Plus (SBR+). Tramite la tecnica SBR+, Savant è ingrado di analizzare i campi elettromagnetici dovuti a scattering per geometrie di grande dimensione per il calcolo dei diagrammi di radiazione, delle distribuzioni di campo vicino e di accoppiamento tra antenne. La tecnologia allo stato dell'arte di Savant include la modellazione basata su creeping waves e su tecniche UTD.

ANSYS SIwave è una piattaforma di progettazione specializzata per analisi di power integrity, signal integrity, di interferenze elettromagnetica per dispositivi elettronici e schede PCB. Il software è disponibile in tre pacchetti di prodotti: SIwave-DC, SIwave-PI e SIwave. SIwave fornisce diverse tecnologie di soluzione aggiuntive tra cui il risolutore Sentinel-PSI e ANSYS Q3DExtractor, che consentono analisi di Power Integrity 3-D  e l'estrazione di parametri concentrati di elementi 3D.

 

electro elec

Le aziende leader di tutto il mondo si affidano ad ANSYS SIwave per ottenere simulazioni accurate di signal integrity, power integrity, EMI di schede elettroniche complesse e PCB. Per velocizzare la creazione di modelli, Slwave importa i file ECAD da fornitori ECAD ben noti come Altium, Autodesk, Cadence, Mentor Graphics e Zuken. Altri formati come GDSII, ODB ++ e IPC2581 sono supportati, fornendo la possibilità di costruire sistemi ECAD completi. Questo migliora notevolmente l'efficienza di analizzare PCB e schede elettroniche, al fine di garantire il corretto funzionamento del prodotto.

ANSYS


ANSYS

X

Chiedi all'esperto!

Per maggiori informazioni: info@enginsoft.it

EnginSoft fornisce servizi e supporto che sono garanzia di successo per i suoi clienti.

Vendita Software - EnginSoft è l'unico distributore italiano autorizzato da Ansys Inc.

Consulenza - Servizi di consulenza che aiutano l'incremento di produttività e un ritorno sugli investimenti. Risoluzione di grandi problemi di ingegneria.

Training - Una completa serie di programmi training realizzati per aiutare le aziende nell'ottenimento di risultati in tempi rapidi.

EnginSoft SpA | © All rights reserved | VAT nb IT00599320223
Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analytics, che raccolgono dati in forma aggregata | Informativa completa sulla privacy e sui cookie