Home   |    International   |    Contatti   |    Info   |   


LAZISE (VR), 23 ottobre 2012

International POSTER AWARD
Giovani e ricercatori, un premio alla genialità

Nell'ambito della CAE Conference sono state premiate le migliori sei idee innovative, nel campo della simulazione. Tra i vincitori l'Università di Padova, il Mario Negri e il Politecnico di Milano

LAZISE – 23 ottobre

Un premio alla genialità per valorizzare l'impegno e l'intraprendenza di giovani, ricercatori e imprese: da un innovativo casco per moto a un progetto che simula la ristrutturazione dell’Arena di Verona, da un sistema per curare le malattie cardiache a nuove soluzioni per l’Automotive.
Un premio, quindi, per dimostrare che la simulazione può essere un'opportunità concreta per i più giovani nel dialogo con il mondo delle aziende e istituzioni per trovare nuove frontiere occupazionali.

Il Poster Award è un progetto voluto e sponsorizzato da EnginSoft, leader mondiale nella consulenza all’innovazione, con l'obiettivo di promuovere e diffondere la cultura della simulazione e premiare la qualità di nuovi progetti provenienti dai giovani ricercatori. Sono stati in sei a veder premiate le proprie idee che illustrano l'uso della tecnologia della sperimentazione virtuale in una nuova formula.

Il concorso è stato diviso in due categorie: Industria (per le imprese) e Accademia (per il mondo universitario) e ha visto la partecipazione di più di 50 tra studenti e imprese da tutta Italia e Europa. Un comitato scientifico ha fatto una prima selezione dei 10 migliori poster per ogni categoria e ha poi proclamato i tre vincitori per l'industria e tre tra gli studenti che si sono aggiudicati un Tablet PC a testa.

La serata, presentata da Luca Viscardi, di Radio NumerOne, ha visto la partecipazione di Stefano Odorizzi, presidente e fondatore di EnginSoft e di Andrea Remuzzi, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Biomedica all'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri.
Odorizzi si è detto soddisfatto del concorso: "I Poster Award sono stati un successo. Sono arrivati molti progetti, anche oltre le nostre aspettative. Attraverso questo progetto abbiamo voluto creare un momento di incontro tra mondo dell'impresa e università".

Tra gli oltre 50 progetti presentati, 31 sono arrivati alla fase finale.
Si tratta per lo più di poster realizzati da giovani studenti provenienti dalle Università italiane, in particolare da Padova, Salento, Basilicata, Ferrara, Politecnico di Milano e di Torino, Università di Bologna, Cassino, Pisa e Bergamo. Uno dei progetti arriva dal Mario Negri mentre per il mondo dell’impresa si segnalano le aziende Mox-Off, Lyondellbasell e Pierburg Pump Technology. E proprio in rappresentanza dell'Istituto Mario Negri era presente l'ingegner Remuzzi che ha sottolineato il ruolo importante che la simulazione virtuale può avere per il settore biomedico: "La biomedicina ha bisogno di queste nuove tecnologie per sperimentare tecniche nuove e diverse e arrivare a risultati importanti".

Per quanto riguarda gli studenti. i vincitori sono stati:

  • Davide Bertini dell'Università di Padova ha realizzato un poster sulla simulazione delle ristrutturazioni di palazzi storici complessi come l'Arena di Verona;
  • Matteo Longoni di Mox-Off che ha realizzato un progetto per la simulazione del comfort del casco da moto, per ridurre i tempi e i costi nella fase di progettazione;
  • Marco Stevanella, del Politecnico di Milano ha presentato uno studio per rilevare e quantificare le malformazioni dell’aorta, che colpiscono circa il 2 percento della popolazione europea.

Sul fronte delle aziende e del mondo della ricerca i vincitori sono stati:

  • Massimo Nutini che ha presentato un poster sulla caratterizzazione di materie plastiche rinforzate con fibra di vetro, ampiamente utilizzato in gran parte delle produzioni industriali. Nutini arriva da LyondellBasell, la terza azienda chimica indipendente più grande del mondo;
  • Lorenzo Botti dell'Istituto Mario Negri ha presentato uno studio su un sistema su piattaforma software open source per simulare la circolazione del sangue;
  • Giorgio Peroni del Pierburg Pump Technology, ha presentato un poster sulla pompa del vuoto per applicazioni automotive.

 

Elenco dei 31 poster selezionati per la fase finale

Anna Bassi

Università di Padova ASCILAB RADIAL BASISFUNCTIONS TOOLBOX
Zavarise Università Salento MECHANICAL STRUCTURE FOR AN ULTRA-LIGHT HIGH ENERGY PHYSICS PARTICLE DETECTOR
Andrea Ghiotti DIMEG Università di Padova Load-related Design of Coatings for Forming Tools
Gianpaolo Ruocco University of Basilicata A Special Approach to Tackle Multiphysics Modeling in Food and Biotech Processing
Dario Fabbri Università di Ferrara INFLUENCE OF MICRO EMBOLIC PARTICLE SIZE AND DENSITY TO THE TRAVEL TRAJECTORY IN CEREBRAL ARTERIES BY COMPUTATIONAL MODELLING
Angelo Perrone Università del Salento MODELING OF THE CARBURIZING PROCESS BY THE EVOLUTIONARY DESIGN (ED) ALGORITHM IN modeFRONTIER® 
Marco Stevanella Politecnico Milano Healthy and BAV-affected aortic root dynamics:Fluid-Structure Interaction simulationsfrom MRI-based 3D models
Sergio Terzi Università di Bergamo Management of Collaborative Development and Design Processes Observatory
Vaezipour Jönköping University ManagingDecisionMakingWithin Enterprise
Alberto Consolaro Università di Padova DYNAMIC BEHAVIOUR OF A BELTRY, WITH BELLS ADAPTED TO A PTMD DEVICE 
Alessandra Pelosi Politecnico Milano CFD-guided evaluation of platelet activation in medical devices: a case study with blood oxygenators
Alessandro Giannelli Università di Pisa Leaf Shaped Beams
Domenico Brunetto Moxoff Improvement and optimization strategies for a polymer extrusion process
Davide Bertini Università di Padova Finite Element Models for assessing the structural behaviour of complex historical
buildings
Marco Coccon Università di Padova RELIABILITY ANALYSIS OF OFFSHORE STRUCTURES AND INSPECTION PLANNING
Mariarosaria Russo Università di Padova Improving Simulations through Acceleration Tecniques
Diego Gallo Politecnico Torino Helical flow as emergent atheroprotective feature in healthy human carotid bifurcations
Matteo Longoni Moxoff A multiphysic approach to improve helmets comfort and reduce time and costs in
design process
Diana Massai Politecnico Torino BOUYANT VORTEX-BASED BIOREACTOR FOR CELL CULTURING IN MICROGRAVITY
Paolo M. Congedo Università del Salento Performance measurements and numerical modeling of monocrystalline silicon PV modules in South-eastern Italy
Meneghetti Università di Padova Thermal-electric numerical simulation ofthe target - ion source system for theSPES project
Giorgio Figliolini Uni Cassino CAE Applications
Ana Pavlovic Università di Bologna Mini City Cars Needs a Crash Test
Ana Pavlovic Università di Bologna Balistic Impact Simulation for the Safety in Tool Machines
Stefano Zamboni NCO BAR COOLING SYSTEMIN‐LINE FAST WATER COOLING SYSTEM for HOT ROLLED STEEL BAR
Peroni Giorgio Pierburg Pump Technology OPTIMIZATION OF A VACUUM PUMP
Luciano Mariella Ferrari CONI Sport performance and equipments
optimization for London 2012 Olympic Games
Massimo Nutini Lyondellbasell CAE Support to the Design of Parts made of GF-PP
Lorenzo Botti Mario Negri An Open-Source Incompressible Navier-Stokes Solver forHemodynamic Simulations at High Reynolds Numbers
Lorenzo Scano   FITNESS-FOR-SERVICE ASSESSMENTOF A SUPERHEATED STEAM PIPELINE IN THE CREEP RANGE
Giorgio Fotia CRS4 Simulation of human cardiac electrophysiology with unstructured
all-hexahedral spectral elements

 

 

 

International Poster Award cae poster bertini cae poster longoni cae poster stevanella cae poster nutini cae poster botti cae poster peroni
EnginSoft SpA | © All rights reserved | VAT nb IT00599320223
Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analytics, che raccolgono dati in forma aggregata | Informativa completa sulla privacy e sui cookie