Home   |    International   |    Contatti   |    Info   |   


ReCaM logo progetto

Titolo del Progetto: Rapid Reconfiguration of Flexible Production Systems through Capability-based Adaptation, Autoconfiguration and Integrated tools for Production Planning

Acronimo: ReCaM

Settore: Manufacturing & Materials - Process Control

Prodotto/Obiettivo: Ai sistemi di produzione vengono richieste sempre maggiori flessibilità e adattabilità.
Il progetto ReCaM – mira a dimostrare (a TRL 7) una serie di strumenti integrati per la riconfigurazione rapida e automatica di sistemi di produzione “agili” sia dal punto di vista operativo sia a livello manageriale e integrati con gli strumenti di pianificazione e programmazione della produzione già esistenti (MES).
Questo approccio si basa oggetti meccatronici auto-descrittivi e su un sistema intelligente “plug-and-produce” in grado di auto-programmarsi e auto-regolarsi per il compito richiesto grazie a proprietà parametriche.

Descrizione del progetto: Sistemi di produzione flessibili di nuova generazione e il set di strumenti ICT proposti permettono di reagire in maniera rapida ed economica ai cambiamenti dinamici del mercato, anche nel caso di piccoli lotti produttivi, riducendo gli sforzi necessari per variare il tipo di prodotto o la quantità di produzione.
Il progetto si fonda sugli attuali standard e specifiche relative architetture di sistema riconfigurabili, resource data models, architetture ed interfacce per il controllo e integra nuove specifiche per gli aspetti mancanti.
Il consorzio ReCaM vede il forte coinvolgimento delle PMI nelle fasi di ricerca e dimostrazione e di due end-users di importanti settori europei, consentendo in tal modo la corretta presentazione dei risultati ottenuti in tutto il mondo.

Innovazione: Lo strumento di pianificazione integrata intelligente e riconfigurazione di oggetti meccatronici minimizza il consumo energetico, ottimizza la pianificazione della produzione, utilizza punti operativi integrati per la commutazione. Si prevede di ridurre i consumi energetici almeno del 5%.
Le soluzioni ReCaM dovrebbero consentire di incrementare la quantità di varianti e dimezzare le dimensioni dei lotti in maniera sostenibile dal punto di vista economico. Si prevede inoltre di ridurre almeno del 30% i tempi di set-up e i costi per le variazioni.

Ruolo di EnginSoft: EnginSoft analizza due casi studio integrando diversi strumenti software di valutazione delle prestazioni in un motore di ottimizzazione guidato da KPI. L'intero pacchetto di valutazione ed ottimizzazione interagisce anche con i MES ed sistemi di monitoraggio della produzione.

Durata: 36 mesi

Periodo: Novembre 2015 – Novembre 2018

Coordinatore: Robert BOSCH GmbH

Riferimento in EnginSoft: Giovanni Borzi

Numero di Partner: 9

Sito web del progetto: recam-project.eu

back_Torna indietro

Coordinatore: Robert BOSCH GmbH

Riferimento in EnginSoft:
Giovanni Borzi

Partner: ReCaM | partner del progetto

Ente finanziatore:

Bando di Riferimento:
H2020-FoF-2015

EnginSoft SpA | © All rights reserved | VAT nb IT00599320223
Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analytics, che raccolgono dati in forma aggregata | Informativa completa sulla privacy e sui cookie